Categorie

Intensi e profondi: i colori arredamento del 2022

Blu notte, rosso fuoco, giallo ocra, verde oliva e ovviamente il re incontrastato dei prossimi mesi: Very Peri, Colore dell’Anno 2022 secondo Pantone. Una nuance che mescola ad arte la profondità del blu notte e l’energia del rosso, fino ad arrivare a un pervinca intenso. Viola quindi, ma non un viola qualunque.

Foto © Pantone Institute

Certo, arredare un intero locale con Very Peri può sembrare un azzardo, soprattutto se valutiamo il tutto nel medio-lungo periodo. Eccolo quindi comparire nei complementi d’arredo, nelle decorazioni, nei listini freschi di stampa e nel tessile. Per gli imbottiti è una versione più scura e cupa di questo viola ad ammaliare i designer, che sempre più spesso stanno traendo ispirazione dai boudoir e dai club privati di inizio ‘900.

Kawiarnia Oficyna a Danzica, in Polonia. Per l’esterno sono state utilizzate le sedute C1 (design Fabian Schwaerzler) e i tavolini TA (design Jeremiah Ferrarese)

È decisamente molto più semplice utilizzare gli altri colori che governeranno le tendenze 2022: blu, rosso e giallo sono perfetti per arredare un plateatico allegro e adatto a una clientela giovane, come nell’esempio qui sopra. Tonalità accese e intense come queste si inseriscono alla perfezione in contesti ricchi di elementi naturali oppure moderni e scarni, per creare un’identità distintiva al locale.

Per gli spazi più rilassati la scelta non può che ricadere invece sul verde, scelto in tonalità oliva: una punta di grigio e una di giallo rendono questa nuance 100% naturale e ideale sia per l’outdoor che per l’indoor.

In copertina: progetto a Milano; tavolo TA e sgabello Momo, design Jeremiah Ferrarese, e sedia C1, design Fabian Schwaerzler. Foto © Filippo Romano

Scrive per il web da sempre, con una passione particolare per il design, il food e il beauty.

    Lascia il tuo commento

    La tua mail non sarà pubblicata.*